Condividi

Tramonto

  • Proiezione 30 gennaio 2020
  • Regia László Nemes
  • Durata 2h22min
  • Origine Francia, Ungheria, 2018 - Versione originale sottotitolata in italiano

Due sono gli incipit di Tramonto. Il primo è una cartolina, la veduta di uno degli eleganti viali della città di Budapest. Appare cristallizzata per sempre nella sua forma, ma allo scorrere dei titoli di testa l’immagine muta e la luce si mescola all’oscurità, in quella dimensione liminare del giorno che diventa metafora di un viaggio fisico, politico e intimo nel cuore pulsante dell’Europa di inizi Novecento. Il secondo è un primo piano del volto della protagonista, Írisz Leiter. Mentre prova degli eleganti cappelli all’ingresso di un negozio e la macchina da presa pone all’esatto centro il suo sguardo, diretto alla camera ma inspiegabilmente offuscato.
È il 1913, Írisz è tornata a Budapest dopo molti anni trascorsi nella città d’adozione, Trieste. Ora, in una delle due capitali dell’Impero austro-ungarico, percorre a ritroso la storia della propria famiglia, a cominciare dal prestigioso negozio di cappelli che porta il nome dei suoi genitori, in cui cerca di essere assunta come modista.
Con Tramonto László Nemes ripercorre la forma della semi-soggettiva che aveva caratterizzato il precedente Il figlio di Saul, spostando il proprio sguardo al cuore di un impero in crisi, protagonista di una Belle Époque che appare offuscata dalle ombre dell’imminente conflitto e dalle spinte intestine di una protesta anarchica e senza volto. O meglio, un volto che Írisz non ha mai visto. Quello di Kálmán, il fratello accusato di un violento crimine ora a capo di un’organizzazione senza nome che attraversa i vertici della società magiara e infiamma la messa in scena con improvvisi squarci di luce, esplosioni di violenza nella routine di un mondo che nasconde nel proprio rimosso i prodromi di una violenza efferata e atavica. Una violenza che sfregia i corpi e sta per prendere il potere in tutto il vecchio continente.

Francesco Lughezzani

Cinema Kappadue - 16.30 19.00 21.30